IL TEST DI SERGEANT

Dal libro "L'ALLENAMENTO SPORTIVO"

                 TEORIA E METODOLOGIA

di Gianni Leali - NARDINI Editore 1996

 

Si utilizza, in alternativa al test di Abalakov, per valutare la capacitÓ di elevazione (o forza esplosiva).

 

ModalitÓ di esecuzione (come in figura):

 

 

     1)  A piedi uniti, gambe, braccia e mani completamente distese, l'atleta si appoggia alla parete.

     2)  L'esaminatore fa un segno in corrispondenza dell'altezza raggiunta dai polpastrelli dell'atleta.

     3) Quindi, flettendo le ginocchia, ma tenendo sempre i piedi uniti, l'atleta effettua uno slancio con braccia distese in alto, per toccare la parete con la punta delle dita che - precedentemente <<sporcate>> con polvere bianca - lasceranno un segno sulla parete.

     4)  L'istruttore misura la differenza fra le due altezze.

     5)  Si eseguono tre prove, si sceglie la migliore e la si confronta con la seguente Tabella di riferimento.

 

Misura ottenuta                                            Forza dinamica

Superiore a 80 cm   ...........................................   Eccellente

Tra 50 e 80 cm   .............................................   Buona

Tra 40 e 50 cm   .............................................   Discreta

Inferiore a 40 cm   ............................................   Scarsa

 

Redatto il 01/09/2002